The Boron Letter

Capitolo 15

Caro Bond,

Buon compleanno!

Sai figlio mio, sei la gioia della mia vita. Spero che supererai l’esame della patente oggi. Ma se non lo passi, va bene lo stesso, continua a lavorarci finché non lo superi.

Ieri, come ricordi, abbiamo interrotto dopo aver discusso della bustina e oggi, penso di aver bisogno di iniziare a insegnarti i particolari sul come scrivere il copy.

Come noterai, non abbiamo ancora parlato della scrittura del copy. Ciò di cui abbiamo parlato principalmente è la “concettualizzazione” del nostro sforzo di marketing. Tuttavia, ora che abbiamo concettualizzato le nostre comunicazioni, diventiamo un po’ più tecnici sull’intero processo di scrittura del copy.

Ecco come iniziare: la prima cosa che devi fare è mettere insieme un file che contenga tutto ciò su cui puoi mettere le mani, e che sia rilevante per la tua promozione. Ecco alcune cose che potrebbero essere incluse nel tuo file:

  1. Metti in ordine le carte che descrivono le liste che stai per testare
  2. Una copia del report che intendi vendere
  3. Copie di pezzi di DM che altre persone hanno usato per vendere prodotti o servizi correlati a ciò che desideri vendere.
  4. Copie di spazi pubblicitari che altre persone hanno usato per vendere prodotti o servizi correlati a ciò che vuoi vendere.
  5. Copie di libri e report sugli investimenti immobiliari.
  6. Copie di annunci eccezionalmente efficaci e pezzi di DM, anche se non sono correlati ai beni immobili.
  7. Una copia di quel libro che sto per darti che contiene centinaia di headline.
  8. Qualsiasi cosa possa essere un “generatore di idee”.

 

OK ora, dopo aver assemblato tutte queste cose, quello che devi fare è iniziare a leggere e prendere appunti.

Ora, ecco un mio piccolo capriccio: ho un modo speciale di prendere questi appunti che, per inciso, chiamo “annotazioni di pepite “.

Vedi, quello che faccio è prendere appunti sotto forma di piccole pepite informative. Quando ho finito, il foglio su cui ho scritto appare con punti chiave.

Ricorda questo, quando stai prendendo appunti, non riempirti di parole.

A volte, le mie ‘pepite’ consistono in una sola parola. A volte consistono in frasi prive di significato. Molte volte i miei appunti hanno senso, molte altre no. Non importa. Non mi preoccupo mai di questo. Continuo a scrivere. Scrivo quello che mi succede mentre leggo le carte delle liste, li fascicoli, gli annunci, i pezzi di DM e tutto il resto del materiale che ho assemblato.

Ora qui ci sono alcune cose che dovresti sempre includere. Una descrizione completa del prodotto, tra cui quante pagine, quante parole, quante foto, chi l’ha scritto, fatti sull’autore (età, background, storie di successo, ecc.). Dovresti anche prendere appunti su ciò che questo prodotto farà per te. Ti renderà ricco? In che modo più soldi aiuteranno il tuo cliente? Riuscirà a comprare una macchina migliore? A fare più vacanze? A permettersi una casa migliore? Se è così, scrivilo.

OK ora, dopo aver preso tutte queste note, quello che voglio che tu faccia è rileggerle, e accanto a quelle veramente buone, metti un asterisco. E accanto a quelle che sono ancora migliori, scrivi due asterischi **. E Per quelle bollenti, metti tre *** o più asterischi accanto.

Ora, a questo punto, quello che devi fare è smettere di lavorare su questo progetto. Giusto. Lascia perdere. Fallo uscire dalla tua testa. Continua con gli altri tuoi affari per un giorno o due.

Ora, spesso, ciò che accade durante questo periodo, è che ti verrà in mente un’idea di vendita eccezionale. A volte questa idea sarà come ottenere l’attenzione come con il sacchettino di sabbia.

Bond, sono stato interrotto qui. Due guardie carcerarie sono venute a cercare me e B. e ci hanno detto di rimanere fuori nel piccolo parco dove facciamo le nostre pause. A quanto pare, qualche bambino è stato sorpreso a fumare qui ieri.

Ah bene, questa è la vita nella grande città.

Quindi ricominciamo. Come stavo dicendo, a volte la tua idea innovativa o “esperienza mozzafiato” sarà un modo per attirare l’attenzione come l’idea del sacchettino sporco, o un nuovo modo per aiutare il potenziale cliente a visualizzare i vantaggi del possedere ciò che hai da vendere, o un nuovo ordine che genera un punto vendita, o altro. In ogni caso, a questo punto ora devi iniziare a scrivere la tua lettera secondo la formula.

Per formula intendo che dovresti lavorare all’interno di un profilo sequenziale comprovato come AIDA.

Cosa significa AIDA? Sta per ATTENZIONE, INTERESSE, DESIDERIO, AZIONE. Quindi, per renderla più chiara, la tua lettera dovrebbe:

  1. In primo luogo, attirare la sua attenzione
  2. In secondo luogo, suscitare il suo interesse
  3. In terzo luogo, fargli desiderare ciò che stai vendendo
  4. Costringerlo a prendere qualsiasi azione necessaria al fine di ottenere qualunque cosa tu stia vendendo.

 

Domani, esamineremo questo in modo più dettagliato. Ma per oggi, ancora una volta voglio augurarti BUON COMPLEANNO!

 

Ti amo e buona fortuna!

Papà